01 PM | 31 Dic

No alla pena di morte!

Cities for Life 2014

Sabato 29 novembre alle ore 18:00 presso il Centro Giovani Montanara, la Comunità di Sant’Egidio ha presentato l’evento NO alla PENA DI MORTE, un incontro con Art Laffin testimone internazionale per la campagna internazionale contro la pena di morte.

Art Laffin è da oltre 20 anni un attivista umanitario presso movimenti americani di ispirazione religiosa. Attualmente fa parte dell’organizzazione Dorothy Day Catholic Worker House of Hospitality, con sede a Washington.

Suo fratello Paul ha diretto per più di un decennio un centro di assistenza per persone senza fissa dimora in Connecticut, prima di essere ucciso da un uomo malato di mente nel 1999.

Art si era già dedicato da molto tempo alla lotta contro la pena di morte, ma dopo la tragica perdita di suo fratello Paul il suo impegno è diventato ancor più pressante, contrariamente a quanto ci si potesse aspettare.

 

08 AM | 24 Dic

Officina Giovani Collecchio

officinacollecchio1

Ciao ragazzi eccoci qui di nuovo, per il secondo anno, surfiamo ancora sulle onde virtuali di Radiofficina, vogliamo mostrarvi il nostro bellissimo progetto, Officina Giovani a Collecchio. Anche quest’anno la scuola media Galaverna ci ospita, tre pomeriggi alla settimana, grazie al Comune di Collecchio e all’azienda Pedemontana Sociale, siamo sempre in tanti, facciamo i compiti e poi ci divertiamo in mille attività, ora è arrivato anche il ping pong!!!

Inoltre abbiamo la x-box, il calcetto, una palestra a disposizione per giocare a calcio, laboratori di trashware e di ballo hip hop….!!! Che swag !!!

Asoltateci nelle nostre pazze interviste, siamo Justin, Julian, Alle, Genna, Bruno in beatbox freestylin, Rami, Lollo, X, Degio e tanti altri che registreranno altre fantastiche trasmissioni…

01 PM | 05 Dic

Urban Passion

neridentro-03

Nel mese di Ottobre i ragazzi del Centro Giovani Montanara e alcune allieve della Scuola di Danza SPAZIO 84 hanno partecipato allo scambio europeo “Urban Passion” a Lormont, Bordeaux.

Tema trasversale dello scambio era la cultura Hip Hop in tutti i suoi aspetti: i ragazzi hanno potuto prendere parte, insieme ad altri loro coetanei tedeschi e francesi, a workshop di danza, breakdance, dj e graffiti, gite e laboratori teatrali, avendo così la possibilità di sperimentarsi e confrontarsi su diverse tematiche e visioni.

In questa puntata di Radiofficina i ragazzi che hanno partecipato allo scambio, Erika, Greta, Lucrezia, Virginia, Silvia e Isaac raccontano la loro esperienza e ricordano i momenti più divertenti e significativi della loro settimana francese. Un grazie particolare a Barbara Guareschi, insegnante della scuola di danza Spazio 84 che ha accompagnato i ragazzi in quest’esperienza, insieme all’educatrice del Centro Giovani Montanara.